Decoro Urbano – domande frequenti

Decoro Urbano è gratuito
Decoro Urbano non è un servizio a pagamento per i cittadini, né per la Pubblica Amministrazione. Il servizio è e rimarrà del tutto gratuito.

Decoro Urbano non mostra pubblicità sul sito
Non ci sono pubblicità sul sito. Nel caso dei Comuni Attivi è possibile, attraverso un accordo tra le parti, inserire eventuali banner non invasivi.

Le segnalazioni sono moderate dal team di Decoro Urbano
Le segnalazioni sono verificate una ad una per garantire la pubblicazione di contributi pertinenti ed appropriati, nel rispetto dei termini d’utilizzo del servizio.
Inoltre, in un’ottica partecipativa e di autoregolamentazione, ogni segnalazione può essere marcata come inappropriata dalla community al fine di sollecitarne la rimozione.

Le segnalazioni sono gestite dai comuni (se attivi)
I Comuni Attivi hanno il pieno controllo delle segnalazioni sul proprio territorio ed  hanno quindi la facoltà di modificarne lo stato  (da “in attesa” a “in carico” e ” risolta”) notificando al cittadino la presa in carico e la risoluzione del problema.

Le segnalazioni non sono anonime
Per poter effettuare le segnalazioni è necessario registrarsi in Decoro Urbano inserendo le proprie informazioni anagrafiche o, in alternativa, accedere attraverso Facebook, In ogni caso non è incoraggiato l’utilizzo di nickname.

Rispetto della privacy
Il trattamento dei dati è effettuato nel pieno rispetto del Decreto Legislativo numero 196/03 e tutti gli utenti possono esercitare i propri diritti ai sensi dell’articolo 7 del Codice della privacy (già art. 13 della legge n. 675/1996).

Decoro Urbano può essere utilizzato anche se il comune non è “attivo
Tutte le segnalazioni effettuate dagli utenti sono valide e vengono immediatamente inserite su mappa e nei dataset. Gli utenti possono quindi utilizzare Decoro Urbano come strumento di partecipazione, sensibilizzazione e comunicazione con le autorità anche se le amministrazioni non hanno ancora attivato il servizio.