Bando per la riqualificazione delle aree periferiche

comune-Nettuno-900x444


E’ partita dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo l’individuazione di 10 aree periferiche dismesse dei comuni italiani che saranno oggetto di un piano di riqualificazione mediante un concorso di idee riservato ai giovani architetti.
Il finanziamento ministeriale posto a disposizione dell’iniziativa ammonta
complessivamente a 100.000 euro. L’amministrazione comunale di Nettuno, in tal senso, ha pubblicato l’avvisto per la manifestazione di interesse sul suo sito internet istituzionale e avrà tempo tempo, mediante volendo anche un unione con comuni del territorio, fino al prossimo 31 agosto per presentare proposte ideative per la promozione di interventi di riqualificazione di periferie urbane che, una volta valutate, saranno oggetto di un concorso di idee per la promozione di questi dieci interventi, tra quelli selezionati, destinati a giovani architetti under 35.

“Tra le finalità della convenzione – spiegano dal ministero – quelle di promuovere la centralità e la qualità del progetto; la partecipazione e la condivisione delle comunità locali e la promozione dei talenti dei giovani architetti. Tutto ciò nella consapevolezza che la riqualificazione delle periferie possa essere attuata anche attraverso il Ri.U.So. di frammenti urbani. Su www.aap.beniculturali.it  e su www.awn.it  la documentazione e le informazioni sull’iniziativa.